Giochi,  News

Cyberpunk 2077 è stato rimandato!

Dopo numerose promesse, CD Projekt RED ha rimandato Cyberpunk 2077… di nuovo. Quando il team ha ritardato Cyberpunk 2077 fino al 19 novembre, ha dichiarato espressamente che non ci sarebbero stati ulteriori ritardi. CDPR è semplicemente incapace di mantenere la sua parola, allora semplicemente non dovrebbe fare alcuna promessa ai suoi fan.

CD Projekt RED aveva originariamente pianificato di rilasciare Cyberpunk 2077 nell’aprile 2020. Tuttavia, il team lo ha posticipato a settembre 2020 , poi a novembre 2020 e ora al 10 dicembre.

CD Projekt RED afferma che questo ritardo è dovuto principalmente al fatto che il team mira a rilasciare il gioco su entrambi i sistemi current-gen e next-gen. Ironia della sorte, questo espone un’altra bugia che CDPR ha detto ai suoi fan. All’inizio di quest’anno, il team ha affermato che si stava concentrando esclusivamente sulle piattaforme current-gen, per le quali il gioco sarebbe uscito per primo. Ebbene, a quanto pare non è più così.

Ancora una volta, CD Projekt RED dovrebbe smettere di mentire ai suoi fan e dovrebbe smettere di promettere cose che non può soddisfare.

Anche se vogliamo dare a CDPR il beneficio del dubbio, queste bugie riportano quei ricordi di “downgrade” di The Witcher 3. Nel 2015, CDPR affermava di non aver declassato The Witcher 3 . Tuttavia, un confronto video è stato sufficiente per dimostrare che si sbagliava.

Ora non sto dicendo che Cyberpunk 2077 verrà declassato. Tuttavia, CDPR dovrebbe semplicemente smetterla di promettere.

Ti è piaciuto? Prenditi un secondo per supportare System Of A Gamer su Patreon!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *