Varie

Shadow of the Tomb Raider: Booty Edition!

“Sono quasi sicuro che se da internet togliessero tutta la pornografia, resterebbe un solo sito chiamato: ridateci i porno”. Questa è la filosofia del nostro amato Perry Cox della famosa serie Scrubs, e se questa non è verità… beh… Ditemi voi cosa è!

Recentemente abbiamo assistito al rilascio della acclamata Mod NSFW: nude mod per Claire Redfield del remake di Resident Evil 2 (se siete interessati potete fare click qui, porcelloni!) e i modders non potevano certo fermarsi a così poco (chiamalo poco).
Se ad essere sessualizzata ulteriormente, è stata per prima la figura della cara Claire, ora è il turno della profanatrice di tombe preferita dal mondo videoludico Lara Croft!

La prima maggiore nude mod per il mondo di Tomb Raider uscì per il primo gioco della saga e se negli anni ’90 l’immaginazione faceva la maggior parte del lavoro per trasformare quei due triangoli in un prosperoso seno, ora il piatto è servito pronto e facile da gustare.

Infatti la mod sarebbe disponibile sul sito di Nexus Mod, ma attenzione, se intendete scaricarla ed utilizzarla dovrete prima di tutto iscrivervi al sito ed abilitare il contenuto per adulti. Ricordo inoltre che avrete bisogno della Kaldaien’s Special K Mod per poterla installare.

Una volta scaricata la mod da Nexus Mod, dovrete estrarla nella cartella “\SteamLibrary\steamapps\common\Shadow of the Tomb Raider\SK_Res\inject\textures”, disabilitare le DX12 e il gioco è fatto!
Aprite il gioco e per utilizzare la nuova mod sedetevi al falò (come in Dark Souls, sì, va bene) e selezionate il costume “Outsider”.

Ti è piaciuto? Prenditi un secondo per supportare System Of A Gamer su Patreon!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *